Stralcio cartelle esattoria fino a 5000 euro

Stralcio cartelle esattoria fino a 5000 euro

Con il decreto sostegni del marzo 2021, il governo ha approvato un condono fiscale che consentirà di cancellare in automatico le cartelle fiscali di importo residuo fino a 5mila euro al 23 marzo 2021, affidati all’agente della riscossione dal 1 gennaio 2000 al 31 dicembre 2010. Si tratta di un vero e proprio stralcio che verrà effettuato in automatico dall’Agenzia della Riscossione entro il 31 ottobre 2021 su segnalazione dell’Agenzia delle entrate. In base a quanto disposto dal decreto sostegni i debiti oggetto di Stralcio devono riferirsi alle persone fisiche e ai soggetti diversi dalle persone fisiche che hanno conseguito, rispettivamente nell’anno d’imposta 2019 e nel periodo d’imposta in corso alla data del 31 dicembre 2019, un reddito imponibile fino a 30mila euro. Con la circolare n. 11/E del 22 settembre 2021, l’Agenzia delle Entrate (rinvenibile sul sito dell’ADE) ha fornito chiarimenti sui debiti che possono essere annullati e sui contribuenti che possono beneficiare dello stralcio.

Per info contatta Assoconsum sportello provinciale di Ragusa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CONTATTACI

CONTATTACI

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.