CONGUAGLIO DEL GAS: TRIBUNALE ANNULLA BOLLETTA

CONGUAGLIO DEL GAS: TRIBUNALE ANNULLA BOLLETTA

Il Tribunale di Ragusa con la sentenza emessa il 15.02.2023 ha annullato una bolletta del gas di oltre 14.000,00 euro emessa da ENI per un utente privato. La vicenda risale al 2016 quando l’utente, residente in provincia di Ragusa, si è visto recapitare una bolletta a conguaglio di oltre 14.000,00 euro, relativa al presunto consumo di gas tra il 2009 e il 2016, dopo ben 7 anni di mancata lettura del contatore. L’utente proponeva subito reclamo contestando l’abnormità dei consumi e la mancanza di prova degli stessi. Il reclamo però non veniva accolto da ENI. A questo punto l’utente, dopo aver cambiato società fornitrice, chiedeva l’intervento del Tribunale per far dichiarare l’illegittimità del preteso conguaglio. All’esito del giudizio, il Tribunale di Ragusa ha annullato l’intera bolletta dichiarando non dovute le somme richieste da ENI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CONTATTACI

CONTATTACI

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.