Caro bollette, Antitrust sanziona 6 società per oltre 15 milioni di Euro

Caro bollette, Antitrust sanziona 6 società per oltre 15 milioni di Euro

E’ stato pubblicato in data 15 novembre 2023 il bollettino dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato che ha disposto sanzioni per oltre 15 milioni di euro a Enel Energia, Eni Plenitude, Acea, Iberdrola, Dolomiti ed Edison. Secondo l’Autorità le sei società hanno adottato pratiche commerciali aggressive condizionando i consumatori ad accettare modifiche in aumento dei prezzi dell’energia elettrica e del gas, in contrasto con l’articolo 3 del Decreto Aiuti bis. La norma, varata dal Governo in un momento di forti tensioni internazionali sui mercati energetici, bloccava gli aumenti unilaterali ai prezzi delle forniture di energia elettrica e gas dal 10 agosto 2022 al 30 giugno 2023. In particolare, Enel ed Eni – cui sono state irrogate sanzioni di 10 milioni e di 5 milioni – hanno modificato unilateralmente i prezzi di fornitura a oltre 4 milioni di consumatori sulla base delle clausole contrattuali che consentono alle stesse società di decidere a propria discrezione se e quando modificare le tariffe, una volta scaduti i prezzi dell’offerta economica scelta. Di seguito il link del provvedimento: https://www.agcm.it/media/comunicati-stampa/2023/11/PS12450-PS12453-PS12458-PS12460-PS12461-PS12462

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CONTATTACI

CONTATTACI

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.